Nokia rating tagliato da Fitch

di Redazione Commenta

Rating di lungo periodo passare da A ad A-...

Brutta notizia per Nokia, il costruttore finlandese di telefoni cellulari, che nella giornata di ieri ha visto il suo rating di lungo periodo passare da A ad A-, per decisione dell’agenzia internazionale Fitch.

Il rating di breve periodo è invece passato da F2 ad F1, mentre l’outlook sul rating di lungo periodo è stato lasciato praticamente invariato. Il titolo Nokia ha reagito a questa decisione in borsa cedendo lo 0,57% a quota 8,65 euro per azione.

Fitch dal canto suo ha motivato questo nuovo giudizio su Nokia con la veloce crescita nel mercato degli smartphone dei diretti rivali del colosso finlandese, quali per esempio Apple (con l’iPhone) e RIM (che produce i Blackberry). Questo taglio di rating comunque è anche dovuto alle ultime strategie di Nokia la quale poco tempo fa aveva dichiarato che nel breve non si sarebbe tornati ai livelli di quando Nokia dominava il mercato.

Non va benissimo nemmeno la joint venture con Siemens, nata nel 2007, che ora dovrà vedersela con le quote di mercato perse in questi due anni, addirittura più di quelle che erano nelle peggiori previsioni.

Nokia nell’estate scorsa aveva però detto che entro il 2010 ci si aspetta una crescita nel settore pari al 10%, nel 2009 che sta per finire anche Nokia come tutti gli altri produttori di smartphone ha risentito in particolar modo della crisi economica globale, certo è che però le altre due compagnie hanno saputo fronteggiarla in maniera migliore a quanto pare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>