Prestito obbligazionario tasso fisso Italcementi a ruba

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Tenendo conto del prezzo di emissione sotto la pari le obbligazioni, con taglio di sottoscrizione minimo pari a 100 mila euro, offrono a scadenza un rendimento del 6,25%.

In data odierna, giovedì 14 febbraio del 2013, il Gruppo quotato in Borsa a Piazza Affari Italcementi S.p.A. ha collocato con pieno successo un prestito obbligazionario avente un controvalore pari a 350 milioni di euro. Con un prezzo di emissione pari a 99,477, ed una cedola a tasso fisso che paga un interesse annuale del 6,125%, il prestito collocato da Italcementi rientra nel proprio programma EMTN, Euro Medium Term Note.

A farlo presente con un comunicato ufficiale emesso in data odierna è stato proprio il Gruppo Italcementi nel mettere in risalto come il prestito, riservato agli istituzionali, abbia fatto registrare rispetto all’offerta una domanda pari ad oltre sette volte. Con una durata pari a cinque anni, infatti, il prestito obbligazionario garantito da Italcementi S.p.A. ed emesso dalla società controllata Italcementi Finance S.A., ha raccolto ordini per oltre 2,5 miliardi di euro.



PREVISIONI DIVIDENDI 2012

Tenendo conto del prezzo di emissione sotto la pari le obbligazioni, con taglio di sottoscrizione minimo pari a 100 mila euro, offrono a scadenza un rendimento del 6,25% corrispondente al tasso di riferimento più uno spread di 515,5 punti base. Con scadenza il 21 febbraio del 2018, le obbligazioni hanno data di regolamento il 21 febbraio del 2013 e saranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo.

TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

Il CFO di Italcementi, Giovanni Maggiora, ha fatto presente come i proventi del prestito, organizzato anche considerando l’interesse degli investitori ed il momento favorevole, saranno destinati a rifinanziare il debito in scadenza ed anche a ridurre l’utilizzo delle linee di credito committed di back up.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>