Volvo venduta ai cinesi della Geekly per 2 miliardi

di Stefania Russo 1

Ford ha ceduto Volvo alla cinese Geely Holding Group per 2 milardi di dollari. La notizia è stata anticipata dall'emittente svedese..

Ford ha ceduto Volvo alla cinese Geely Holding Group per 2 milardi di dollari. Ad anticiparlo è stata l’emittente svedese Vaestnyt che ha citato fonti molto vicine all’operazione, ma poco fa la notizia è stata resa ufficiale da Ford che ha confermato le indiscrezioni comunicando di essere finalmente riuscita a raggiungere un accordo con la casa automobilistica cinese.

Attraverso un comunicato, in particolare, Ford Motor Company ha confermato che sono stati fissati tutti i principali termini commerciali riguardanti la potenziale vendita di Volvo Car Corporation alla Zhejiang Geely Holding Group Company Limited. Nel comunicato, inoltre, si legge che un accordo di vendita definitivo sarà firmato nel primo trimestre del 2010 e sarà soggetto all’approvazione delle autorità competenti.


Ford, dunque, ha ceduto alle lusinghe dei cinesi di Geely e ha venduto Volvo per una cifra che è addirittura inferiore ad un terzo di quella pagata nel 1999 quando per acquistare la casa automobilistica svedese dovette sborsare ben 6,45 miliardi. Del resto non era affatto un mistero il fatto che Ford era assolutamente intenzionata a vendere al più presto la casa automobilista svedese.


Già qualche settimana fa la vendita di Ford a Geely sembrava cosa fatta ma a mettere in dubbio le indiscrezioni era stato il consorzio svedese Konsortium Jakob A che aveva dichiarato di essere pronto a presentare un’offerta a Ford per l’acquisizione di Volvo e che molto probabilmente avrebbe superato i 2 miliardi proposti da Geely.

Non è noto cosa abbia fatto naufragare il tentativo di acquizione di Volvo da parte del consorzio svedese, certo è che i cinesi sono riusciti amettere le mani sulla casa automobilistica svedese, una conclusione perfettamente in liena con le statistiche che vedono i cinesi come i maggiori produttori di auto al mondo.

Commenti (1)

  1. Un altro pezzo di storia automobilistica tramonta!! Io sono certo che la GEELY lascerà ampie autonomie agli svedesi, ma una VOLVO di proprietà cinese non è più la stessa cosa!! E’ un peccato che la FORD in questi oltre 10 anni di proprietà non sia riuscita a valorizzare le grandi capacità della VOLVO nel settore delle auto di alto di gamma!! Probabilmente non faceva per loro produrre auto di categoria superiore (vedi pure la cessione della Jaguar). Eppure spazio per auto di alta gamma ce ne! Basta vedere i giapponesi, che pure non avendoli, si sono inventati, e con successo, marchi di lusso come LEXUS, INFINITI e AMATI!! Uno zero spaccato come voto alla FORD e, aggiungo, idem alla GENERAL MOTORS per l’analoga vicenda SAAB, altro marchio gestito con tanta incapacità!!! Tutto ciò non può far altro che agevolare il mercato di AUDI, BMW e MERCEDS: loro si che non sbagliano un colpo!!! A loro un 10 e lode!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>