Danone interessato all’acquisizione di Parmalat

di Stefania Russo Commenta

Il titolo Parmalat vola in borsa raggiungendo quota 1,88 euro, il valore massimo registrato dall'inizio dell'anno. Tale risultato è collegato..

Il titolo Parmalat vola in borsa raggiungendo quota 1,88 euro, il valore massimo registrato dall’inizio dell’anno. Tale risultato è collegato ad alcune indiscrezioni, circolate negli ultimi giorni tramite stampa, che parlano di un interesse di Danone nei confronti dell’azienda di Collecchio.

A scatenare queste voci è stato soprattutto un aumento di capitale da parte di Danone, 3 miliardi di euro che l’azienda utilizzerà per ridurre il proprio debito e per eventuali acquisti e investimenti.


I vertici della società, infatti, non avevano fatto mistero della loro intenzione di sfruttare a loro favore la crisi economica, andando a prelevare qualche piccola azienda in difficoltà e pronta a vendere.

Questo, tuttavia, andrebbe a smentire le voci che parlano di un interesse di Danone nei confronti di Parmalat dal momento che l’azienda italiana ha registrato un aumento dei profitti del 5,4%, un aumento addirittura superiore a quello registrato da Danone che si è dovuto accontentare del +1%.


Ma anche da parte di Parmalat non arriva alcun segnale che lasci intendere un’intenzione a vendere. L’azienda di Collecchio, infatti, sembra essere intenzionata ad accrescere ulteriormente le sue dimensioni, proprio come dimostra la sua volontà di acquisire alcuni asset nel settore della lavorazione del latte fresco appartenenti all’industria australiana National Food per circa 40 milioni di euro.

Ma Parmalat non è l’unica azienda che, secondo le indiscrezioni circolate negli ultimi gioni, suscita l’interesse di Danone. Pare, infatti, che la seconda opzione attualmente al vaglio di danone sia rappresentata da Granarolo che già qualche tempo fà aveva tentato una fusione con Parmalat fallita per problemi relativi alle quote di mercato sollevati dall’Antitrust.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>