General Electric acquisizione Wellstream

di Alessandro Bombardieri Commenta

General Electric ha annunciato ufficialmente di aver trovato un accordo per comprare Wellstream.

General Electric, multinazionale americana operativa nel settore tecnologico e dei servizi, prima compagnia al mondo per importanza secondo la classifica di Forbes, ha annunciato ufficialmente di aver trovato un accordo per comprare Wellstream, società britannica impegnata nel campo del petrolio.

L’operazione di acquisto costerà 800 milioni di sterline a GE, cioè 1,3 miliardi di dollari, che saranno pagati in contanti.

Gli azionisti di Wellstream riceveranno 786 pence per azione, tra cui anche un dividendo straordinario di 6 pence, cioè un premio del 29% addirittura sul prezzo di chiusura del 20 settembre scorso, data precedente all’annuncio di Wellstream.

Secondo le ultime indiscrezioni l’operazione vera e propria dovrebbe essere completata nel primo trimestre del 2011.

Nel frattempo General Electric ha aumentato il suo dividendo trimestrale del 17%, da 12 centesimi di dollaro a 14 centesimi per azione.

Come dichiarato dal CEO Jeff Immelt in una nota ufficiale, il gruppo può permettersi un aumento del dividendo per la seconda volta nell’anno grazie ad una forte generazione di cassa, all’accelerazione della ripresa della sua divisione finanziaria e alla forte performance delle sue attività industriali durante gli ultimi mesi del 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>