Marchionne a.d. Chrysler Group LLC

di Alessandro Bombardieri Commenta

Sergio Marchionne sarà il nuovo amministratore delegato del Chrysler Group LLC...

Dopo che ieri è stato raggiunto l’accordo finale sull’alleanza tra Fiat e Chrysler ora è il momento di assegnare le varie posizioni che saranno assunte all’interno del nuovo gruppo. Sergio Marchionne sarà il nuovo amministratore delegato del Chrysler Group LLC, la nuova società a cui Chrysler LLC ha ceduto tutti i propri beni, esclusi debiti e passività ovviamente.

Fiat va ad appropriarsi del 20% della nuova compagnia, percentuale che potrà salire fino al 35% in caso di raggiungimento di determinati obiettivi. Inoltre Fiat non potrà ottenere il 51% ossia la maggioranza finchè Chrysler non avrà estinto completamente i debiti che derivano dai finanziamenti pubblici.

Marchionne ha dichiarato come Chrysler possa tornare ad essere forte e competitiva nel mondo dell’auto, si è detto inoltre intenzionato ad ampliare l’offerta Chrysler grazie alla fusione delle innovazioni della casa di Detroit unite al know-how italiano di Fiat. Marchionne promette auto poco inquinanti e con un consumo molto basso di benzina.

Inoltre, la casa del Lingotto ha anche firmato accordi per il trasferimento delle tecnologie, dei pianali e dei motori a Chrysler. Il nuovo gruppo Chrysler sarà guidato da un Consiglio di Amministrazione così composto: tre persone nominate da Fiat, quattro scelte dal Dipartimento del Tesoro degli USA, una nominata dal governo del Canada e una nominata dalla Uaw (United Auto Workers Retiree Medical Benefits Trust), il sindacato dei lavoratori nel mondo dell’auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>