Prysmian, Xinmao conferma finanziamento per acquisire Draka

di Stefania Russo Commenta

L'azienda cinese Xinmao ha confermato le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi affermando di aver ricevuto un impegno scritto da parte di Minsheng Banking Corp..

L’azienda cinese Xinmao ha confermato le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi affermando di aver ricevuto un impegno scritto da parte di Minsheng Banking Corp Ltd per l’integrale finanziamento dell’offerta da 1 miliardo di euro destinata all’acquisizione di Draka, società olandese attiva nel settore dei cavi e per la quale nelle scorse settimane Prysmian ha avanzato un’offerta.

La conferma da parte dell’azienda cinese, dunque, restituisce credibilità all’ipotesi che Xinmao sia nelle condizioni di poter acquisire Draka, dal momento che inizialmente si era pensato che date le sue modeste dimensioni non sarebbe stata in grado di sborsare una simile cifra e soprattutto di tenere testa ad un’eventuale rialzo da parte di Prysmian.


Al momento, tuttavia, Xinmao non ha ancora formulato alcuna proposta ufficiale, l’offerta di cui si è parlato nei giorni scorsi si è rivelata essere solo un semplice comunicato stampa in cui l’azienda esprimeva le proprie intenzioni, per cui fino ad ora l’unica proposta messa sul tavolo di Draka è quella formulata da Prysmian.

Vista la conferma della disponibilità del finanziamento, tuttavia, a breve Draka dovrebbe ricevere l’offerta da parte di Xinmao. Rimane il dubbio relativo ad una controfferta da parte di Prysmian, anche se nei giorni scorsi l’amministratore delegato del gruppo ha affermato che non ci sarà alcun rialzo, a prescindere dall’arrivo di nuove offerte da parte di altre aziende.

Al momento a Piazza Affari Prysmian cede l’1,75% a 12,38 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>