Telecom incarica Mediobanca di valorizzare La7

di Redazione Commenta

per la valorizzazione di TI Media, affermando che nel colosso delle tlc, credono fortemente in La7, ma hanno bisogno di un aiuto.

Telecom Italia, attraverso le parole del presidente esecutivo, Franco Bernabè, ha reso noto di aver conferito un mandato esplorativo a Mediobanca per la valorizzazione di TI Media, affermando che nel colosso delle tlc, credono fortemente in La7, ma hanno bisogno di un aiuto.


Quindi un incarico esplorativo conferito a Mediobanca avente come obiettivo quello di potenziare La7, anche con il supporto di altri soggetti.

Dopo le parole di Bernabè, ovviamente il titolo Telecom Italia Media oggi verso le 16.30 a Piazza Affari, dopo essere stato negativo, poco sotto la parità, sale dell’1,52% a 0,2332 euro.

Proprio nella giornata di ieri l’Amministratore Delegato di TI Media, Giovanni Stella, aveva reso noto che stavano valutando l’ipotesi relativa all’ingresso di un nuovo socio. I nomi che si rincorrono nelle ultime settimane, e che sono i più gettonati, sono Canal Plus e Sky.
Attualmente il valore di mercato di Telecom Italia Media è circa 330 milioni di euro.

Dal lato della raccolta pubblicitaria, ieri durante la presentazione del palinsesto della Rete, Cairo Communication, che provvede alla raccolta della pubblicità per La7, ha comunicato una raccolta pubblicitaria in aumento del 36,5% nel primo semestre rispetto allo stesso periodo del 2010.

Una cosa è certa: La7 sta crescendo, non solo in raccolta pubblicitaria, ma anche in Audience (oltre 4% a maggio e giugno 2011 rispetto al 2,8% del 2010), ed inoltre sono stati annunciati nuovi ingressi di personaggi importanti provenienti dalla Rai. Si parla di Roberto Saviano, Fabio Fazio dal 2012 e sono ancora in corso le trattative con Michele Santoro.

Quindi ottime prospettive di crescita da parte della Rete, e di conseguenza in caso di cessione anche di La7 si potrebbe partire da una base di circa 520 milioni di euro per comprare Telecom Italia Media.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>