Fiat punta la resistenza a quota 11 euro

di Redazione Commenta

...sarebbe molto positivo il superamento di quota 11 euro...

Il titolo Fiat nella giornata di venerdì si è reso protagonista di una discesa libera fino a quota 10,55 euro per azione, salvo poi tornare su livelli più alti, chiudendo infatti la seduta a 10,7 euro, seppur in ribasso dello 0,28%.

Resta perciò molto contrastato il quadro di breve termine, infatti il titolo del Lingotto dovrà effettuare una fase riaccumulativa al di sopra di quota 10,5-10,45 euro prima di poter mettere a segno un nuovo salto in avanti.

Come suggeriscono gli esperti sarebbe molto positivo il superamento di quota 11 euro, in quanto potrebbe dare il via ad un allungo importante, in un primo momento puntando quota 11,2 euro ed in un secondo momento mirando a 11,45-11,5 euro.

Nel caso contrario invece, sarebbe negativa e pericolosa una discesa al di sotto di 10,45 euro in quanto il titolo Fiat potrebbe subire un’inversione di tendenza e puntare dritto al ribasso a quota 10,2 in un primo momento e 10-9,9 in un secondo momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>