Finmeccanica rating Hsbc e Ubs

di Redazione 1

Su Finmeccanica sono intervenuti due broker internazionali molto importanti come Hsbc e Ubs.

Su Finmeccanica sono intervenuti due broker internazionali molto importanti come Hsbc e Ubs, anche se con giudizi opposti, mandando in cortocircuito l’azione del gruppo italiano.

Hsbc ha riscoperto l’azione, iniziandone la copertura con rating overweight e target price a 11 euro, nel frattempo Ubs ha abbassato il prezzo obiettivo di Finmeccanica da 11 a 10 euro, confermando il rating neutral.

Tuttavia entrambe le valutazioni partono dallo stesso principio di base: la valutazione del titolo per Hsbc è la più conveniente nel comparto europeo della difesa, trattando a 4,4 volte l’Ebitda 2010, a sconto del 30% rispetto al settore e contro uno sconto medio storico del 19%.

Per Ubs invece l’azione tratta a un Ev/Ebitda 2011 di 7,8 volte, quindi a multipli simili ai quali trattano attualmente rivali come Bae, Cobham e Thales.

Ubs infatti ha alzato le stime di Ebitda del 6% e del 9% per il 2011, per riflettere i recenti risultati finanziari e il cambio euro/dollaro rafforzato.

Hsbc crede che il 2010 sarà un esercizio di stabilizzazione, mentre nel 2011 e nel 2012 si registrerà una crescita degli utili con una possibile revisione al rialzo delle stime.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>