Finmeccanica rimbalzo tecnico verso quota 9,8 euro

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il primo obiettivo al rialzo può essere individuato a 10,1-10,15 euro per azione, mentre il secondo obiettivo sarà 10,35-10,4.

Il titolo Finmeccanica nell’ultimo periodo si è reso protagonista di una buona fase in cui ha creato una solida base accumulativa al di sopra della zona 9,2-9,15 euro per azione.

Nelle ultime sedute il titolo ha compiuto un veloce rimbalzo tecnico arrivando quasi a sfiorare l’importante solida resistenza che si trova in area 9,8 euro per azione.

Sarà il superamento di quest’ultimo valore a fornire al titolo il primo segnale di forza di cui ha bisogno per operare un nuovo spunto rialzista.

Il primo obiettivo al rialzo può essere individuato a 10,1-10,15 euro per azione, mentre il secondo obiettivo sarà 10,35-10,4. Ieri il titolo Finmeccanica ha chiuso in rialzo dello 0,31% a quota 9,67 euro per azione.

Anche l’analisi quantitativa conferma il trend rialzista del titolo con il Macd e il Parabolic Sar che si sono girati in posizione long mentre l’Rsi a 14 periodi sta rimbalzando con decisione dalla sua area di ipervenduto.

Sarà pericolosa solamente una discesa del titolo al di sotto di quota 9,15 euro per azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>