Mediolanum ceduto il supporto statico di 3,1 euro

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il titolo ha mostrato una vistosa flessione...

Il titolo Mediolanum nel corso delle ultime sedute a Piazza Affari ha mostrato una vistosa flessione, cedendo addirittura il supporto statico a quota 3,1 euro.

Mediolanum nella giornata di martedì ha chiuso le contrattazioni in leggero rialzo, dello 0,2447%, rimanendo comunque ancora sotto l’importante supporto, a quota 3,0725 euro per azione.

Resta perciò negativo il quadro tecnico di breve periodo, con l’analisi tecnica del titolo che conferma la difficile situazione del titolo.

Un nuovo ed ulteriore segnale al ribasso arriverà però solamente con il cedimento di quota 3 euro per azione, con un primo obiettivo a quota 2,94-2,93 euro per azione, ed un secondo target posto in zona 2,88-2,86 euro.

La pressione al ribasso è confermata anche dall’analisi dei principali indicatori quantitativi, con il Macd e il Parabolic Sar che si sono girati in posizione short.

Solamente con il ritorno al di sopra di quota 3,2 euro per azione potremo dire di avere un primo segnale di forza, con un primo obiettivo che poi sarà piazzato a quota 3,3-3,33 euro per azione.

Tuttavia come suggeriscono gli esperti, per il momento è molto difficile ipotizzare un movimento al rialzo del titolo Mediolanum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>