Aumento di capitale Banca Italease adesioni al 96%

di Alessandro Bombardieri 1

Sottoscrizione di ben il 96,27% delle azioni proposte dal gruppo...

E’ giunto al termine l’aumento di capitale di Banca Italease, con la sottoscrizione di ben il 96,27% delle azioni proposte dal gruppo. Banco Popolare, che controlla Italease, ha esercitato i propri diritti di opzione relativamente alla quota, che in totale è l’88,13%.

Ora i diritti inoptati verranno offerti in Borsa nel periodo che andrà dal 30 dicembre 2009 al 7 gennaio 2010.

Sono stati 6.285.976 i diritti di opzione non esercitati, traducibili in 62.859.760 nuove azioni, per un valore di 44.756.149,12 euro.

Banca Italease rende noto che questi diritti potranno essere usati per sottoscrivere nuove azioni ordinarie con un prezzo di 0,712 euro l’una, con 0,612 euro come sovrapprezzo.

Ogni diritto posseduto dà la possibilità di ricevere 10 nuove azioni della banca. E’ stata fissata a 0,10 euro la parità contabile implicita di ciascuna delle nuove azioni.

Banco Popolare si prende l’impegno nei confronti di Italease a sottoscrivere le azioni che corrispondono ai diritti che non verranno esercitati.

Banco Popolare a Piazza Affari ha concluso la giornata in rialzo dello 0,85% a quota 5,31 euro per azione, mentre Banca Italease ha perso nettamente terreno, chiudendo in calo del 2,24% a quota 0,719 euro.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>