Aumento di capitale Lloyds al via il 14 dicembre

di Alessandro Bombardieri 1

...36,5 milioni di nuove azioni al prezzo di 37 pence l'una...

Lloyds ha dato il via al più grande aumento di capitale nella storia della Gran Bretagna, dal valore di ben 13,5 miliardi di sterline. Agli azionisti (per la stragrande maggioranza piccoli azionisti) vengono offerti 36,5 milioni di nuove azioni al prezzo di 37 pence l’una, un prezzo notevolmente scontato.

Gli investitori potranno acquistare 1,34 azioni per ogni azione posseduta attualmente.

Il prezzo di 37 pence rappresenta uno sconto del 59,5% sul prezzo di chiusura del titolo nella giornata di lunedì in borsa ed uno sconto del 38,6% sul prezzo cosiddetto teorico.

L’aumento di capitale ha un valore complessivo però di addirittura 22,5 miliardi di sterline, poco meno dei 24 miliardi che rappresentano l’intera capitalizzazione di mercato della banca.

Lloyds sceglie quindi la strada della ricapitalizzazione anche per poter evitare lo schema di assicurazione degli asset a rischio garantito dal Governo, che è stato trovato troppo costoso.

Lloyds ha operato un grande sconto sulle azioni, che però è minore a quello atteso, questo grazie ad un ritrovato ottimismo da parte della banca e grazie ai primi segnali di una ripresa economica in atto.

Ora l’ultima parola spetta agli azionisti che a Birgmingham voteranno sull’aumento di capitale del gruppo e se tutto andrà per il meglio lo scambio delle azioni inizierà il 14 dicembre prossimo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>