Banca Popolare di Sondrio introduce il CFA

di Redazione 2

La Banca Popolare di Sondrio ha eliminato la commissione di massimo scoperto impostogli dal governo, ma ha introdotto..

Come ormai molti sanno la Commissione di Massimo Scoperto è illegale dal primo di Luglio 2009 grazie alla legge 02/2009. Le banche applicavano la percentuale sul massimo importo utilizzato all’interno del fido e tale costo era giustificato dal fatto che le banche per ogni fido concesso deve garantirlo alla Banca d’Italia.

Con questa legge le banche avrebbero dovuto rinunciare a un introito, ma così non è stato e le banche italiane si sono subito mobilitate per attivare una nuova commissione. La Banca Popolare di Sondrio ha eliminato la commissione di massimo scoperto impostogli dal governo, ma ha introdotto una nuova commissione modificando il contratto stipulato col cliente.


La nuova commissione è il Corrispettivo sul Fido Accordato ovvero una percentuale calcolata sulla quantita del fido messo a disposizione. Il nuovo contratto cita che tale CFA è onnicomprensivo, trimestrale e proporzionale alla durata e all’importo dell’affidamento.

Il CFA risulta essere indipendente dall’utilizzo del fido, quindi si paga sempre e comunque, a differenza di prima che si pagava solo se si utilizzava l’affidamento. Banca Popolare di Sondrio applicherà lo 0,50% per fidi fino a 5 milioni di euro che diventa 0,20 per fidi oltre i 5 milioni di euro.


Banca Popolare di Sondrio per tale modifica di contratto sta raccogliendo le firme di consenso. Un nostro consulente si è recato in banca per discutere di tale provvedimento chiedendo cosa sarebbe successo se il cliente non avesse firmato tale nuovo contratto.

Il funzionario della Banca Popolare di Sondrio ha risposto dicendo che qualora il cliente non avesse firmato, il conto corrente verrà immediatamente chiuso e la concessione del fido ritirata. E’ chiaro che con questa politica è possibile che Banca Popolare di Sondrio possa ridurre il proprio portafoglio di clienti con una riduzione sostanziale degli introiti dell’anno.

Con questa nuova commissione il cliente, in molti casi, si trova costretto a pagare di più di quello pagava prima dell’abolizione del Massimo Scoperto. Ma allora a cosa è servita la legge?

Commenti (2)

  1. sono dei ladri! si approfittano della povere gente che non ha la forza contrattuale di combatterli! è una vergogna. e poi hanno vinto anche il premio come banca legata al territorio. ma quante frottole, solo di spremere i clienti sono capaci. come limoni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>