Bilancio Lloyds Banking Group 2009

di Stefania Russo 2

Lloyds Banking Group ha annunciato di aver chiuso il 2009 con una perdita di 6,3 miliardi di sterline, in riduzione quindi rispetto al rosso di 6,7 miliardi registrato nel 2008..

Lloyds Banking Group ha annunciato di aver chiuso il 2009 con una perdita di 6,3 miliardi di sterline, in riduzione quindi rispetto al rosso di 6,7 miliardi registrato nel 2008, e con svalutazioni complessive legate prevalentemente ai vecchi asset di Hbos che raggiungono quota 24 miliardi di sterline.

Nella nota attraverso cui sono stati diffusi i risultati relativi all’anno 2009 la maggiore banca retail inglese ha però tenuto a precisare che le perdite legate alle sofferenze miglioreranno ulteriormente nel corso del 2010, il segnale arriva dai dati che vedono una diminuzione del 21% dei crediti esigibili nel secondo semestre del 2009 rispetto ai primi sei mesi dello stesso anno. La banca ha spiegato che in base alle previsioni si stima un analogo ritmo di miglioramento anche per il 2010.


Le speranze del tutto ottimiste della banca inglese riguardano anche Hbos, che al momento è in mano al governo per il 41% e di cui Lloyds ha completato l’accordo per l’acquisto lo scorso gennaio. Le previsioni, infatti, vedono un miglioramento dei margini e delle attività nel corso di quest’anno, soprattutto alla luce del fatto che il 2010 segnerà un debole svolta positiva per l’economia.


L’amministratore delegato Eric Daniels ha confermato le aspettative positive del Gruppo affermando: “Nonostante prevediamo un lento ma graduale recupero dell’economia il gruppo sta affrontando con successo le sfide di breve termine. La performance delle attività della banca sono attese in miglioramento significativo nel corso del 2010

Come ampiamente prevedibile la diffusione dei risultati ha avuto ripercussioni in Borsa, il titolo Lloyds stamane ha infatti registrato una perdita dell’1,64%.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>