Bilancio Mediolanum gennaio dicembre 2011

di Stefania Russo Commenta

Le svalutazioni dei titoli di Stato della Grecia hanno influito pesantemente sull'utile netto di Mediolanum relativo all'esercizio 2011...

Le svalutazioni dei titoli di Stato della Grecia hanno influito pesantemente sull’utile netto di Mediolanum relativo all’esercizio 2011.

Dal progetto di bilancio d’esercizio e consolidato del gruppo al 31 dicembre 2011, approvato in data odierna dal Consiglio di amministrazione, emerge infatti un utile netto pari a 67 milioni di euro, ossia in flessione del 70% circa rispetto all’esercizio precedente.

TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

Tale calo, come anticipato, è stato ricondotto ad alcune svalutazioni, ossia quelle riguardanti i titoli di stato greci (per 85 milioni di euro) e la partecipazione in Mediobanca (per 41 milioni di euro). Se si escludono queste due poste non ricorrenti, infatti, l’utile netto risulta pari a 193 milioni di euro, in calo del 16% rispetto al 2010.

MEDIOLANUM PROMOSSA DA BANCA AKROS

Nel periodo in esame le masse amministrate si sono attestate a 46.207 milioni di euro, ossia in crescita dell’1% rispetto al 31 dicembre 2010. La raccolta netta è stata positiva per 2.728 milioni di euro. Se si considera solo il mercato domestico, in particolare, l’utile netto è calato del 68% a 75 milioni, le masse amministrate sono cresciute dell’1% a 44.276 milioni, mentre la raccolta netta è stata positiva per 2.280 milioni di euro. Le masse amministrate nei mercati esteri sono invece calate del 2% a 1.931 milioni di euro.

Alla luce dei risultati realizzati nel corso del 2011, il management del gruppo quotato a Piazza Affari ha deciso di proporre la distribuzione di un dividendo pari a 0,11 euro per azione, comprensivo degli 0,07 euro per azione distribuiti a titolo di acconto lo scorso novembre. Il dividendo sarà messo in pagamento il 24 maggio, con stacco della cedola il giorno 21 dello stesso mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>