Bilancio Mps 2009

di Redazione 1

Monte dei Paschi di Siena ha approvato i risultati del 2009 che è stato chiuso con un utile netto pari a 220,1 milioni, in netto calo..

Banca Monte dei Paschi di Siena ha approvato i risultati del 2009 che è stato chiuso con un utile netto pari a 220,1 milioni, in netto calo rispetto ai 953 milioni registrati nel 2008.

La raccolta è cresciuta del 9,1% a 155,39 miliardi mentre gli impieghi sono cresciuti del 4,9%. Il margine di intermediazione è calato del 7% a 5,53 miliardi di euro mentre il margine della gestione finanziaria e assicurativa ha registrato una flessione del 2,2% a 5,7 miliardi di euro.


Il risultato operativo è stato di 532,4 milioni di euro, in calo del 37,8%, in calo anche il margine di interesse che si è attestato a circa 3,6 miliardi di euro, in diminuzione del 4,6% rispetto all’anno precedente. I costi sono stati ridotti del 6,5% ma per l’anno in corso Mps ha già fatto sapere di avere in previsione un ulteriore taglio.


Alla luce dei risultati realizzati nel 2009 il consiglio di amministrazione della banca senese proporrà all’assemblea degli azionisti, che si riunirà il prossimo 27 aprile, un dividendo per le sole azioni di risparmio di 0,01 euro.

In ogni caso le aspettative per il prossimo anno sono piuttosto ottimiste, la banca ha infatti fatto sapere che nei primi mesi del 2010 sono stati registrati dei segnali positivi sia per quanto riguarda i volumi commerciali che per ciò che concerne la redditività, questo unito alla già prevista riduzione dei costi dovrebbe consentire di ottenere per l’anno in corso risultati decisamente migliori rispetto a quelli del 2009.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>