Bilancio trimestrale Banco Popolare luglio settembre 2011

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il Core Tier 1 salirà al 6,7%...

Banco Popolare ha pubblicato i risultati del terzo trimestre dell’anno e dei primi nove mesi. Al 30 settembre l’utile netto di pertinenza era pari a 323,613 milioni di euro, in calo del 30,7% rispetto all’anno scorso, quando il dato era di 467,078 milioni.

E’ calato invece dell’1,4% il margine di interesse rispetto a dodici mesi prima, a quota 1.344,9 milioni di euro. Nel solo terzo trimestre il margine di interesse è stato pari a 458,7 milioni, in aumento del 3,8% rispetto ai 441,8 milioni del secondo trimestre.


E’ salito a 1.133,6 milioni di euro il risultato della gestione operativa, dai 1.002,1 milioni del 2010. Banco Popolare ha chiuso i primi nove mesi del 2011 con un utile rettificato di 151,4 milioni di euro, mentre per quanto riguarda l’esposizione a Grecia, Portogallo e Irlanda, l’importo è stato di 39 milioni di euro, pari a 96 milioni di valore nominale.

Al 30 settembre 2011 il Core Tier 1 ratio era pari al 6,5%, Tier 1 ratio al 7,8% ed il Total capital ratio all’11,2%. Secondo le stime degli analisti, che includono l’impatto dall’affrancamento fiscale del valore degli avviamenti e delle altre attività immateriali, il Core Tier 1 pro forma crescerà fino al 6,7%.

AZIONI BANCO POPOLARE

Banco Popolare sta portando avanti tutte le iniziative necessarie per raggiungere una dotazione patrimoniale pari al 9% di Core Tier 1, come prevedono i recenti provvedimenti Eba.

Durante la prossima assemblea dei soci inoltre sarà presentata la lista per l’elezione dei membri del nuovo Consiglio di Amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>