Cariverona aumenta quota in Banco Popolare

di Gianni Puglisi Commenta

Cariverona ha confermato di essere interessata all'aumento di capitale da due miliardi lanciato da Banco Popolare, anche se non ha..

Cariverona ha confermato di essere interessata all’aumento di capitale da due miliardi lanciato da Banco Popolare, anche se non ha fornito alcuna indicazione in merito alla quota che intende acquistare, poichè si tratta di una decisione che verrà presa solo dopo che sarà depositato il prospetto informativo.

Secondo alcune indiscrezioni Cariverona è intenzionata ad aumentare la propria quota in Banco Popolare dallo 0,06% al 5% circa.


Se così fosse, dunque, si troverebbe a dover sottoscrivere il 10% dell’aumento di capitale verso l’esborso di 200 milioni di euro, cifra che andrebbe a reperire mediante la riduzione della propria partecipazione in Unicredit, portandola dal 4,9% al 3,9%.


La notizia ha giovato non poco all’andamento in Borsa del titolo Banco Popolare, che al momento segna un rialzo dell’1,07% a 3,5375 euro, dopo aver registrato ieri un incremento di oltre cinque punti percentuali grazie non solo all’ufficializzazione dell’interesse da parte di Cariverona ma anche e soprattutto per via della valutazione positiva di Goldman Sachs.

La banca d’affari, infatti, ha rivisto al rialzo la sua raccomandazione sul titolo portandola da sell a neutral, eliminando al contempo la quotazione della sua Pan-Europe Sell List. Il target price è stato fissato a 4,05 euro per azione. Il dividendo di Banco Popolare è atteso quest’anno a 0,08 euro per azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>