Proroga moratoria mutui Abi

di Stefania Russo Commenta

Il presidente dell'Abi, Giuseppe Mussari, nel corso della conferenza stampa di fine anno ha annunciato che l'Associazione ha intenzione di prorogare..

Il presidente dell’Abi, Giuseppe Mussari, nel corso della conferenza stampa di fine anno ha annunciato che l’Associazione ha intenzione di prorogare di sei mesi la moratoria sui mutui, ossia il piano messo a punto per aiutare le famiglie che si trovano in difficoltà e che consente di sospendere per un determinato periodo di tempo il pagamento delle rate del mutuo. Al momento la scadenza è fissata al 31 gennaio 2011.


La decisione di prorogare questa misura a sostegno delle famiglie italiane, ha spiegato Mussari, nasce dall’esigenza di fornire una forma di sostegno soprattutto in vista di un possibile aumento dei tassi di interesse, dal momento che la maggior parte di mutui è a tasso variabile.


Un piccolo problema nasce però per i mutui cartolarizzati, per questo motivo Mussari ha chiesto che venga inserita un’apposita disposizione nel decreto Milleproroghe al fine di risolvere le difficoltà tecniche legate alla proroga della misura per questa tipologia di finanziamento.

Nel corso del suo intervento Mussari ha anche parlato delle numerose ptoteste provenienti dai consumatori, che lamentano di dover pagare spesso commissioni per essere andati in rosso sul proprio conto corrente per piccolissimi importi e solo per uno o due giorni, circostanza che nella maggior parte dei casi si verifica quando c’è una piccolissima incongruenza di tempo tra accredito dello stipendio e addebito delle bollette. Mussari ha spiegato che in merito non sarà mai imposta una norma alle banche, ogni istituto deciderà autonomamente come comportarsi, tuttavia ha invitato a non applicare questo tipo di commissioni per favorire il rilancio del Paese e sostenere le famiglie e i privati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>