Trimestrale Banco Santander gennaio marzo 2010

di Redazione 1

Banco Santander ha chiuso il primo trimestre dell'anno con un utile netto in crescita del 6% a 2,21 miliardi, un risultato superiore alle..

Banco Santander ha chiuso il primo trimestre dell’anno con un utile netto in crescita del 6% a 2,21 miliardi, un risultato superiore alle attese degli analisti che al contrario avevano previsto per l’istituto bancario un utile fermo a 2,10 miliardi. Il margine di interese è cresciuto del 17,9% a 7,12 miliardi, anche in questo caso la crescita ha superato le aspettative che parlavano di 6,84 miliardi.

La crescita registrata dalla banca spagnola nei primi tre mesi del 2010 è riconducibili soprattutto alla solida performance delle attività in Brasile e nel Regno Unito, dove negli ultimi anni Banco Santander ha effettuato diversi acquisti.


Basti pensare che le attività della banca in Brasile hannno contribuito alla generazione dell’utile per 603 milioni di euro in tre mesi, bene anche il Regno Unito che in tre mesi ha contribuito mediante un apporto di 480 milioni di euro.

Il presidente della banca, Emilio Botin, ha commentato i risultati trimestrali evidenziando come Banco Santander sia riuscito a produrre utili, addirittura superiori alle attese, nonostante la crescita ridotta causata dalla difficile situazione economica.

Ultimamente, infatti, la Spagna è piuttosto preoccupata per l’effetto contagio della crisi che ha colpito la Grecia, per questo numerose banche stanno cercando di correre ai ripari, tra queste anche Banca Santander che ha fatto sapere di aver disposto 2,44 miliardi di euro per coprire le perdite.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>