Banca d’Italia, in netto miglioramento le partite correnti

di Carlo Valuta Commenta

Ha registrato dei miglioramenti il saldo corrente della bilancia dei pagamenti italiana. Nel mese di giugno scorso, il dato e’ risultato positivo per un’ importo pari a 3,05 miliardi di euro contro i 2,795 miliardi che sono stati fatti registrare nello stesso mese di giugno del 2013. Nei dodici mesi terminanti nel mese di giugno scorso, come indica la Banca d’Italia, il saldo è risultato in attivo per un ammontare di 23,572 miliardi, contro i 5,858 miliardi dei dodici mesi terminati nel mese di giugno 2013.

Stress test banche Europee, i risultati di un’analisi approfondita

In particolare, nel mese di  giugno, il conto delle Merci e’ risultato essere in  attivo per una cifra pari a 4,291 miliardi e il conto dei Servizi e’ risultato essere in  attivo per una cifra pari a 931 milioni. In passivo chiudono all’opposto il mese il saldo sia dei Redditi che quello dei Trasferimenti, rispettivamente per una cifra pari a 1,338 miliardi e per una cifra pari a 834 milioni. Sui dodici mesi, il conto delle Merci e’ positivo per una cifra pari a 44,1 miliardi e quello dei Servizi per una cifra pari a 1,6060 miliardi, mentre il contro dei Redditi e’ negativo per una cifra pari a 8,222 miliardi e quello dei Trasferimenti per una cifra pari a 13,924 miliardi.

Il conto finanziario mette in evidenza nel mese di giugno una ripresa degli investimenti diretti, che chiudono il mese in attivo per una cifra pari a 7,1 miliardi, contro il passivo di 1,355 miliardi registrato nel mese di giugno 2013. Sui dodici mesi il dato rimane negativo per una cifra pari a 11,021 miliardi contro l’attivo di una cifra pari a 10,151 miliardi segnato nei dodici mesi terminati a giugno 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>