Bilancio Gruppo Piaggio gennaio settembre 2012

di Filadelfo Scamporrino Commenta

In particolare, la società nei primi nove mesi ha dovuto far fronte al calo delle vendite in Europa con un -11,7% per le moto, ed un -12,8% per gli scooter.

Un fatturato consolidato a 1.112,3 milioni di euro, un Ebitda a 156 milioni di euro, ed un utile netto a 44,4 milioni di euro. Sono questi i dati salienti dei primi nove mesi del 2012 per il Gruppo quotato in Borsa a Piazza Affari Piaggio S.p.A..

Nella giornata di ieri, sotto la presidenza di Roberto Colaninno, il Consiglio di Amministrazione della società quotata ha prima esaminato e poi ha approvato i dati dei primi nove mesi del 2012 che si chiudono con risultati economici in lieve calo anno su anno ma nel complesso positivi se si considera l’attuale scenario macroeconomico che è tanto sfidante quanto impegnativo.


AZIONI SU CUI INVESTIRE IN CASO DI RECESSIONE

In particolare, la società nei primi nove mesi ha dovuto far fronte al calo delle vendite in Europa con un -11,7% per le moto, ed un -12,8% per gli scooter. Ma queste performance negative sono state quasi del tutto compensate dalla forte espansione del Gruppo Piaggio S.p.A. nei primi nove mesi del 2012 nell’area Asia Pacific ed anche negli Stati Uniti.

TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

Nei nove mesi, nel Vecchio Continente, Piaggio ha comunque consolidato la propria leadership nel mercato delle due ruote con una quota del 19,8%, ed ha addirittura incrementato la quota di mercato negli scooter con il 28,2% rispetto al 27,6% del periodo dal mese di gennaio al mese di settembre del 2011. Ancora meglio il mercato italiano con una quota di mercato che è salita nei nove mesi di ben 3,1 punti percentuali, al 31,1%, grazie anche alla commessa per il Gruppo Poste Italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>