Bilancio I Grandi Viaggi novembre 2011 gennaio 2012

di Lucia Guglielmi Commenta

Il business societario presenta un elevato grado di stagionalità correlato alle strutture turistiche alberghiere che operano durante l’estate.

Ricavi consolidati ad 11 milioni di euro a fronte di un risultato netto negativo per 2,9 milioni di euro. Sono questi alcuni dei dati salienti del primo trimestre dell’esercizio 2011-2012 de I Grandi Viaggi, società quotata in Borsa a Piazza Affari. Trattasi, nello specifico, del periodo dall’1 novembre del 2011 al 31 gennaio del 2012 che non è comunque indicativo dell’andamento complessivo dei risultati annuali.

A precisarlo con una nota è stata proprio I Grandi Viaggi S.p.A. in virtù del fatto che il business societario presenta un elevato grado di stagionalità correlato alle strutture turistiche alberghiere che operano durante l’estate. Il primo trimestre dell’esercizio 2011-2012 si chiude con un Ebitda negativo per 1,8 milioni di euro a fronte di un Ebit a -3,3 milioni di euro, ed una posizione finanziaria netta negativa per 6,4 milioni di euro rispetto ai -4,4 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno fiscale precedente.



TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

A commento dei dati del trimestre, I Grandi Viaggi S.p.A. con una nota ha fatto presente come la situazione economica stia influenzando negativamente il settore, in particolar modo i soggiorni con destinazione le località tropicali, mentre per quelle montane la società ha sottolineato come questi stiano mantenendo dei buoni livelli di presenze.

TITOLI AZIONARI ITALIANI CONSIGLIATI DA CITIGROUP

E riguardo ai fattori stagionali legati al business, la società ha ricordato come in Italia nel periodo invernale i villaggi mare rimangano chiusi, e come nello stesso tempo i costi di ammortamento vengano comunque imputati nel trimestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>