Bilancio Renault gennaio settembre 2010

di Stefania Russo 1

Renault ha chiuso il 2010 con un utile netto pari a 3,42 miliardi di euro rispetto al rosso di 3,07 miliardi del 2009 e un utile operativo a 635 milioni..

Renault ha chiuso il 2010 con un utile netto pari a 3,42 miliardi di euro, rispetto al rosso di 3,07 miliardi del 2009, e un utile operativo a 635 milioni, a fronte della perdita da 955 milioni dell’anno precedente.

Nel corso dello scorso anno i ricavi hanno registrato un incremento del 15,6% a 38,97 miliardi mentre il margine operativo si è attestato a 1,099 miliardi, pari al 2,8% dei ricavi, contro la perdita di 396 milioni del 2009. Il margine operativo della sola divisione auto si è portato a 1,298 miliardi, pari all’1,1% dei ricavi, mentre il settore finanziario ha contribuito per 703 milioni di euro.


Il cash flow operativo è risultato positivo per 1,67 miliardi di euro, un risultato che insieme alla vendita delle azioni Volvo ha consentito di ridurre l’indebitamento finanziario netto della divisione automotive di 4,486 miliardi di euro a 1,435 miliardi. Il rapporto debito/patrimonio netto è sceso al 6,3% rispetto al 35,9% di fine 2009 e la liquidità è stata pari a 12,8 miliardi contro i 3,3 miliardi del 31 dicembre 2009.

Per il 2011 Renault prevede un aumento del volume delle vendite e del giro d’affari e un free cash flow operativo superiore a 500 milioni. Per il 2013, invece, l’obiettivo è quello di riuscire a totalizzare vendite superiori ai 3 milioni di veicoli e un margine operativo superiore al 5%.

A Piazza Affari il titolo Renault poco prima delle 14:00 segna una perdita di oltre tre punti percentuali a 47,29 euro.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>