Bilancio Volkswagen quarto trimestre 2009

di Redazione 1

Il gruppo VW non ha la minima intenzione di rallentare nel 2010.

Il 2010 come preventivato sarà un anno molto duro soprattutto per il settore automobilistico, non fosse altro che gli incentivi statali sono stati aboliti, in praticamente tutte le nazioni maggiori europee.

Volkswagen ha reso noti i risultati del quarto trimestre del 2009, dove spiccano utili in calo del 73% a 257 milioni di euro, a conferma del periodo difficile che attende tutti i produttori di automobili quest’anno.

I ricavi del gruppo VW hanno avuto un calo dell’1,2% a 28,03 miliardi; nei mesi di gennaio e febbraio le vendite del gruppo sono cresciute del 27% a 1,02 milioni, mentre le vendite con il marchio Volkswagen sono aumentate del 29%, ma questi sono tutti numeri drogati dagli incentivi del 2009, con molte auto che sono state immatricolate solo nel 2010.

Per una stima serie e reale della situazione sarà necessario attendere i primi dati del mese di marzo.

Ma come ha dichiarato Martin Winterkorn, presidente del consiglio di gestione Volkswagen, il gruppo non ha la minima intenzione di rallentare nel 2010. Come detto da Winterkorn VW punta ad una crescita delle vendite e stima di superare il proprio record di auto vendute registrato nel 2009.

Volkswagen inoltre ha già previsto un aumento del capitale privilegiato nel primo semestre del 2010, per mantenere flessibilità finanziaria a lungo termine.

Commenti (1)

  1. mi piacerebbe sapere il traget price previsto da qualche banca d’affari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>