Fiat, in aumento le vendite in Francia e Spagna

di Carlo Valuta Commenta

Nel mese di agosto, si è registrato un calo delle vendite di auto in Francia. Il mercato ha avuto una flessione del 3% ma a parità di calendario il saldo è positivo con un +1,8%.

Trend negativo per i marchi francesi, con Renault che ha una contrazione del 13% e Peugeot del 4,5%. Tra gli altri gruppi vendite in aumento del 4% per Fiat, bene i marchi tedeschi soprattutto Mercedes.

Exor, operazione “Recesso” deciderà la fusione tra Fiat e Chrysler

Prosegue  nel frattempo la ripresa del mercato auto in Spagna che in agosto ha catalogato la più grande crescita in tutta Europa, stando  ai dati ufficializzati dalle associazioni di fabbricanti (Anfac) e dei concessionari d’auto (Ganvam). Le vendite di automobili nuove sono cresciute del 13,7% in agosto su base annua, comprovando il trend positivo registrato negli ultimi 12 mesi, per merito delle sovvenzioni pubbliche rinnovate dal Plan PIVE VI, finanziato con 175 milioni di euro, varato dal governo in giugno. Nell’insieme, sono stati 45.355 i veicoli immatricolati in agosto, 583.663 nei primi otto mesi del 2014 (+16,4%), la migliore cifra dal 2010. In questo quadro è crescita per Fiat: le immatricolazioni del marchio Fiat sono salite dell’84,8% a 1.589 unità. Nei primi otto mesi dell’anno Fiat ha registrato un +47,7% a 22.132 su un mercato globale in rialzo del 16,4% a 583.663. Valutando le altre marche del lingotto, Jeep registra in agosto una crescita del 7,2% a 74 unità e nel consuntivo +6,8% a 868, Alfa Romeo rispettivamente -63,2% a 164 e -0,8% a 2.196, Lancia -10,4% a 60 e +49,3% a 1.741. Per Maserati le vendite sono di 12 unità (da una un anno prima) e a 99 (da 11).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>