Finmeccanica, primo trimestre in rosso per il gruppo

di Redazione Commenta

Il Consiglio di Amministrazione di Finmeccanica ha approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2014. Gli Ordini sono pari a 2.896 milioni di euro, rispetto ai 2.613 milioni del primo trimestre del 2013 e il Portafoglio ordini è pari a 36.732 milioni di euro, in linea rispetto ai 36.831 milioni del 31 dicembre 2013.

Finmeccanica, un’azione che potrebbe dare buoni frutti

I Ricavi sono stati pari a 2.946 milioni di euro, rispetto ai 3.099 milioni del primo trimestre del 2013: il calo è causato dalla contrazione dei budget della Difesa, sia in Europa che soprattutto in USA. EBITA positivo per 153 milioni di euro, rispetto ai 161 milioni positivi del primo trimestre del 2013 spiega Fta On line. La lieve flessione è attribuibile alla sopra citata riduzione dei volumi e al peggior risultato delle Joint Venture. Tale decremento risulta parzialmente compensato dal miglior EBITA dei Trasporti. Il Risultato netto è negativo per 12 milioni di euro, rispetto ai 6 milioni positivi del primo trimestre 2013. In considerazione dei risultati ottenuti dal Gruppo al 31 marzo 20 14 e sulla base di quanto fin qui evidenziato si confermano le previsioni per l’intero anno formulate in sede di predisposizione del bilancio 2013.

Il Consiglio di Amministrazione, in precedenza, aveva evidenziato come obiettivo, diventare un gruppo integrato e non un conglomerato con asset diversificati. In questo senso si legge anche la conferma della necessità di deconsolidare AnsaldoBreda in quanto “allo stato attuale, non è finanziariamente ed economicamente sostenibile”.

La compagnia delle isole Canarie Binter Canarias ha ordinato 6 aeroplani ATR 72-600. La commessa ha un valore di circa 150 milioni di dollari. ATR è costruttore di velivoli regionali in forte espansione controllato pariteticamente da Alenia Aermacchi (gruppo Finmeccanica) e Airbus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>