Previsioni Fiat terzo trimestre 2010

di Redazione Commenta

C'è grande attesa per l'approvazione di Fiat dei risultati relativi al terzo trimestre 2010, questo infatti rappresenta l'ultimo bilancio trimestrale intermedio..

C’è grande attesa per l’approvazione di Fiat dei risultati relativi al terzo trimestre 2010, soprattutto perché questo rappresenta l’ultimo bilancio trimestrale intermedio prima della svolta decisiva. Il quarto trimestre dell’anno, infatti, non solo sarà accompagnato dal bilancio complessivo riguardante l’intero anno ma verrà associato anche alla fine della Fiat intesa come holding. Dal 2011 in poi, infatti, nasceranno due diverse società, una interesserà tutto il comparto auto e l’altra le rimanenti attività industriali.

Per quanto riguarda le previsioni l’amministratore delegato Sergio Marchionne continua a ribadire che il terzo trimestre sarà in linea con i target, quasi a lasciar intendere che probabilmente non ci sarà alcuna sorpresa.


Secondo gli analisti, invece, quella di Marchionne è solo voglia di prudenza, perchè secondo le previsioni degli esperti nel corso del terzo trimestre Fiat è riuscita a superare le attese, nonostante il terzo trimestre sia da sempre considerato il peggiore dell’anno per via delle vacanze estive che rallentano la domanda e appiattiscono il mercato.

Tra gli analisti c’è addirittura chi arriva ad ipotizzare un utile operativo pari a 397 milioni di euro, in crescita rispetto ai 308 milioni dello stesso periodo dello scorso anno, e un fatturato di 13,5 miliardi di euro, contro i 12,1 dello scorso anno.

Ottimismo diffuso anche per quanto riguarda Iveco e Cnh, le due aziende che andranno a costituire Fiat Industrial, dove gran parte dei profitti non arrivano dall’Italia. Per Iveco, in particolare, grandissime soddisfazioni arrivano dal Brasile mentre per Cnh la metà del fatturato arriva dalla Cina grazie ad alcune joint venture siglate con diversi operatori locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>