Previsioni terzo trimestre STM

di Verna Vito Commenta

La STM ha archiviato una giornata pessima in calo dell'11%. Il motivo è da ricercarsi nelle pessime previsioni relative al terzo trimestre 2011 rilasciate dagli analisti.

La seduta del 26 luglio 2011 si è chiusa, per STM, in calo dell’11,51% a 5,6900 euro. Giornata nera, dunque, per l’azienda italo-francese leader nel settore dei semiconduttori che rappresenta soltanto l’ultima di una lunga serie di fallimenti che certificano uno stato di crisi ormai perdurante da inizio anno.

I dati pessimi fatti registrare ieri, comunque, sono frutto delle previsioni degli analisti per il terzo trimestre che si dovrebbe chiudere con fatturato compreso nel range tra -5 e +2%, un gross margin del 35% e una domanda compresa tra lo 0 e il +5%.



Dati bassi, per JPMorgan & Chase, che ha immediatamente provveduto ad abbassare il rating della compagnia a neutral, a sottolineare come si siano sempre visti fatturati trimestrali in crescita del 6%, e come il consensus al 4% non verrà, probabilmente, raggiunto.

Titolo STM declassato anche da tutti i maggiori broker che hanno voluto adeguarsi alla decisione della banca d’investimento newyorchese.

TRIMESTRALE STM APRILE GIUGNO 2011

Pochi giorni fa, è la notizia ha sicuramente inciso sulla catastrofica giornata di ieri, sono giunti i pessimi bilanci trimestrali della STM, secondo i quali l’utile netto per azione si è attestato ad appena 0,14 euro contro gli 0,22 previsti.

Coloro i quali hanno voluto indagare in merito agli scarsi risultati della STM, hanno individuato nel calo della domanda da parte di Nokia (da quale proviene oltre il 13% del fatturato) che, a causa di errata scelte industriali e strategiche quali l’accordo con Microsoft per la fornitura dell’hardware sul quale far girare l’SO Windows Mobile 7 e a causa del sorpasso da parte Samsung ed Apple nel mercato degli smartphone fino a ieri dominato dall’azienda finlandese, sta vivendo un forte periodo di recessione, il principale motivo del drastico rallentamento subito da STM in questo 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>