Trimestrale Barclays luglio settembre 2010

di Redazione Commenta

Barclays ha chiuso il terzo trimestre dell'anno con un utile prima delle tasse pari a 327 milioni di sterline...

Barclays, la più grande fornitrice mondiale di servizi finanziari, e seconda banca del Regno Unito, ha annunciato di aver chiuso il terzo trimestre dell’anno con un utile prima delle tasse pari a 327 milioni di sterline, in calo addirittura del 76%.

Secondo gli analisti ad aver influito in maniera così pesante sui conti dell’istituto bancario inglese in questo periodo è stata la scarsa prestazione della divisione dell’investment banking.

Nel trimestre luglio settembre Barclays Capital ha fatto registrare una perdita pre-tasse pari a 182 milioni di sterline.

Barclays stessa sostiene che il classico declino stagionale dell’attività abbia pesato in maniera troppo pesante sui risultati del gruppo, portando a condizioni di mercato difficili.

Rispetto allo stesso periodo del 2009, gli accantonamenti per rischi su crediti sono calati del 27% a quota 1,2 miliardi di sterline, mentre Barclays ha reso noto anche che il suo Core Tier 1 Ratio è rimasto al 10%, una posizione tutto sommato buona, che permetterà alla banca britannica di soddisfare i requisiti delle nuove regole di Basilea 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>