Trimestrale Sanofi-Aventis luglio settembre 2010

di Alessandro Bombardieri Commenta

Sanofi-Aventis nel terzo trimestre del 2010 ha beneficiato in particolar modo dei tassi di cambio molto favorevoli al gruppo.

Sanofi-Aventis, gruppo farmaceutico francese con sede a Parigi, ha presentato il bilancio del terzo trimestre dell’anno, chiuso con un utile netto in crescita dell’8,9% a quota 2,47 miliardi di euro, e con ricavi in aumento del 5,7% a 7,82 miliardi di euro.

Le previsioni degli analisti erano in media di utile netto a 2,31 miliardi di euro e ricavi a 7,63 miliardi.

Sanofi-Aventis nel terzo trimestre del 2010 ha beneficiato in particolar modo dei tassi di cambio molto favorevoli al gruppo.

Altri fattori che hanno contribuito a questa ottima trimestrale sono stati la crescita del gruppo negli importantissimi paesi emergenti ed il taglio dei costi.

Non a caso Sanofi-Aventis dopo la trimestrale ha alzato le stime per l’intero esercizio in corso.

Il gruppo transalpino ora ha previsioni per un utile netto per azione in aumento del 2% almeno rispetto all’anno scorso, a parità di cambio, basandosi sulle indicazioni attuali del mercato.

Addirittura le previsioni precedenti erano di un calo del 4% per azione dell’utile netto. Nel comunicato ufficiale della trimestrale, Sanofi-Aventis non ha fornito nessuna nuova indicazione per quel che riguarda l’Opa su Genzyme, di cui si è parlato molto nelle scorse settimane.

Secondo le ultime notizie l’offerta pubblica di acquisto di Sanofi-Aventis sarebbe rimasta ferma al valore iniziale, ossia a 18,5 miliardi di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>