Aedes risultati primo trimestre 2013

di Redazione Commenta

In base alla situazione patrimoniale, confermandosi la fattispecie prevista dall’articolo numero 2446 del Codice Civile, nella prossima Assemblea i relativi provvedimenti non saranno adottati tenendo conto del nuovo piano industriale.

Il Consiglio di Amministrazione di Aedes S.p.A., società quotata in Borsa a Piazza Affari ed operante nel settore immobiliare, ha convocato l’Assemblea degli Azionisti in data 27 giugno del 2013 e, occorrendo, il giorno dopo in seconda convocazione. A darne notizia con un comunicato ufficiale emesso in data odierna è stata proprio la società dopo che il Consiglio di Amministrazione ha esaminato ed approvato la situazione economica e finanziaria al 31 marzo del 2012 caratterizzata da un rosso che porta le perdite cumulate, includendo i periodi precedenti, a 252,25 milioni di euro.



AZIONI SU CUI INVESTIRE IN CASO DI RECESSIONE

In base alla situazione patrimoniale, confermandosi la fattispecie prevista dall’articolo numero 2446 del Codice Civile, nella prossima Assemblea i relativi provvedimenti non saranno adottati tenendo conto sia del nuovo piano industriale, sia della relativa manovra finanziaria che allo stato attuale risulta essere in corso di elaborazione. Il piano industriale, oltre ad un aumento di capitale, prevede anche una riorganizzazione a livello di Gruppo ed il riposizionamento di Aedes BPM Real Estate SGR S.p.A..

TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

Dalla situazione economica e patrimoniale al 31 marzo del 2013 della società, esaminata ed approvata dal Consiglio di Amministrazione, riunitosi sotto la presidenza di Pio Giovanni Scarsi, è emerso che il primo trimestre del 2013 è stato archiviato da Aedes S.p.A. con una perdita di 4,04 milioni di euro a fronte di una riduzione del patrimonio netto a 57,51 milioni di euro alla data del 31 marzo del 2013. Tale riduzione è superiore ad un terzo rispetto al capitale sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>