Ansaldo Sts nuovi contratti in Australia

di Stefania Russo Commenta

Ansaldo STS registra una flessione di oltre due punti percentuali a quota 7,245 euro, nonostante le notizie positive arrivate poche ore fa e che riguardano dei nuovi contratti arrivati da Rio Tinto Iron Ore...

A Piazza Affari la quotazione Ansaldo STS registra una flessione di oltre due punti percentuali a quota 7,245 euro, nonostante le notizie positive arrivate poche ore fa e che riguardano dei nuovi contratti arrivati da Rio Tinto Iron Ore.

Attraverso un comunicato, infatti, Ansaldo STS ha fatto sapere di aver ricevuto attraverso la controllata Ansaldo STS Australia nuovi contratti per un valore complessivo pari a pari a circa 33 milioni di euro da Rio Tinto Iron Ore.


Nello specifico si tratta di contratti aventi ad oggetto la fornitura di sistemi ferroviari di segnalamento e comunicazione e che rientrano nel contratto siglato lo scorso novembre tra Ansaldo STS e Rio Tinto Iron Ore, attraverso il quale la società del Gruppo Finmeccanica si è impegnata a fornire il proprio supporto in relazione ai progetti di espansione di Rio Tinto nella miniera di Pilbara, in Australia occidentale.

[LEGGI] TARGET PRICE ANSALDO STS TAGLIATO DA EQUITA SIM

Il supporto fornito da Ansaldo Sts riguarderà soprattutto interventi ingegneristici, integrazione di sistemi e fornitura delle tecnologie a sostegno dei progetti di espansione di Rio Tinto, per un controvalore complessivo stimato in circa 340 milioni di euro.

Quello oggetto del comunicato diffuso poche ore fa, in particolare, è il secondo appalto assegnato ad Ansaldo Sts nell’ambito di questo contratto e, nel dettaglio, riguarda il progetto minerario Hope Downs 4 nell’ambito del quale Ansaldo Sts sarà chiamata a fornire sistemi ferroviari di segnalamento e comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>