Fiat in rialzo per ipotesi alleanza Peugeot

di Redazione Commenta

A Piazza Affari il titolo Fiat viaggia in controtendenza rispetto ai principali indici azionari segnando a poco...

A Piazza Affari il titolo Fiat viaggia in controtendenza rispetto ai principali indici azionari segnando a poco più di un’ora dall’apertura della seduta un rialzo di oltre un punto e mezzo percentuale a 4,812 euro.

Ad influire positivamente sull’andamento del titolo della casa automobilistica torinese sono soprattutto i rumors circolati nel corso delle ultime ore e che riportano nuovamente a galla l’ipotesi di una possibile alleanza con la francese Peugeot.

DIVIDENDO FIAT 2012 PROPOSTO SOLO PER AZIONI DI RISPARMIO E PRIVILEGIATE

L’ipotesi è stata avanzata dopo che la casa automobilistica francese ha confermato stamane di aver avviato delle trattative per possibili cooperazioni ed alleanze, senza però fare nessun nome. Inutile dire che si è immediatamente pensato che tra i possibili interlocutori ci sia anche Fiat che, come ha più volte ribadito l’amministratore delegato Sergio Marchionne, è alla ricerca di un partner europeo.

FIAT POSSIBILE ALLEANZA CON SUZUKI

Nonostante questo, tuttavia, la maggior parte degli analisti continua a ritenere improbabile un’alleanza tra Fiat e Peugeot, soprattutto in considerazione del fatto che una partnership del genere provocherebbe inevitabilmente una sovrapposizione nella gamma delle utilitarie, con conseguente chiusura di stabilimenti e tagli del personale, una situazione che il governo francese non appare affatto disposto ad accettare.

Al contrario, invece, sembra sempre più probabile un’alleanza con Suzuki, soprattutto per la sua posizione leader nel mercato indiano, dove Fiat conta di riuscire a trarre maggiori vantaggi rispetto a quelli che è riuscita ad ottenere nel corso dell’ultimo periodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>