Impatto Robin tax su dividendi e investimenti Enel

di Redazione Commenta

L'estensione della Robin tax alle aziende del settore energetico predisposta dalla manovra finanziaria varata dal governo avrà senza dubbio un impatto sui conti di Enel...

L’estensione della Robin tax alle aziende del settore energetico predisposta dalla manovra finanziaria varata dal governo avrà senza dubbio un impatto negativo sui conti di Enel.

A dirlo è stato l’amministratore delegato del gruppo, Fulvio Conti, che nel corso del suo intervento a margine del convegno Ambrosetti “The European House” ha fatto sapere che Enel prevede che a causa dei maggiori oneri che si troverà a dover fronteggiare per effetto della Robin tax sarà probabilmente costretta a tagliare parte degli investimenti pianificati.


La Robin tax, ha proseguito Conti, avrà inoltre un effetto negativo anche sull’utile del gruppo e, di conseguenza, sui dividendi che verranno distribuiti agli azionisti nel corso dei primi mesi del 2012 in relazione all’esercizio 2011. L’impatto sull’utile e sui dividendi non è però ancora quantificabile in quanto per fornire una stima anche solo approssimativa occorre attendere la versione definitiva del decreto.

[TARGET PRICE ENEL E ENEL GREEN POWER TAGLIATO DA GOLDMAN SACHS]

A Piazza Affari il titolo Enel risente inevitabilmente delle dichiarazioni rilasciate dall’amministratore delegato, intorno alle 16:00 registra infatti una flessione del 3,38% a 3,314 euro. In calo anche il titolo delle controllata Enel Green Power che cede l’1,36% a 1,594 euro.

[ROBIN TAX SULL’ENERGIA]

Per effetto delle novità introdotte dalla manovra finanziaria, ricordiamo, a partire dall’anno di imposta in corso e per i successivi due anni le aziende che operano nel settore dell’energia e i cui ricavi superano i 10 milioni di euro subiranno un incremento di quattro punti percentuali dell’addizionale Ires sui bilanci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>