Maire Tecnimont nuovo contratto in Egitto

di Redazione Commenta

A Piazza Affari il titolo Maire Tecnimont resta sospeso per eccesso di rialzo dopo essere arrivato a guadagnare nel corso della mattinata...

A Piazza Affari il titolo Maire Tecnimont resta sospeso per eccesso di rialzo dopo essere arrivato a guadagnare nel corso della mattinata oltre diciannove punti percentuali.

A spingere al rialzo il titolo della società attiva nel settore delle infrastrutture e dell’energia è stato il comunicato mediante il quale il gruppo ha annunciato di essersi aggiudicato un contratto del valore complessivo di 540 milioni di dollari e avente ad oggetto la realizzazione di un complesso di fertilizzanti all’interno dell’area industriale che si trova in Egitto, nella regione di Assuan.

TITOLO MAIRE TECNOMONT PROMOSSO DA INTERMONTE

Il contratto è stato siglato con Egyptian Chemical Fertilizers Industries, gruppo egiziano attivo nel settore chimico, e prevede il completamento dei lavori entro il 2014.

IPOTESI AUMENTO DI CAPITALE MAIRE TECNIMONT

L’annuncio è stato accolto positivamente dal mercato e dagli analisti in quanto evidenzia che l’attività del gruppo non si è interrotta nonostante le difficoltà finanziarie. Questo appena annunciato è infatti il secondo contratto che l’azienda è riuscita a concludere durante il mese di ottobre, dopo il consorzio con Saipem e Dodsal Engineering per la realizzazione della prima rete ferroviaria negli Emirati Arabi.

Nonostante il forte rialzo registrato oggi, il trend del titolo dall’inizio dell’anno ad oggi risulta essere ancora negativo. Soprattutto a causa dei problemi finanziari e delle difficoltà per la realizzazione di due centrali elettriche in Brasile, infatti, il titolo ha perso dall’inizio del 2011 il 60% circa. Per questi stessi motivi gli analisti di Banca Akros hanno preferito confermare rating hold sul titolo e target price a 1,10 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>