Prosegue la giornata negativa in borsa

di Alessandro Bombardieri Commenta

In Italia il Ftse Mib è ancora debole e perde circa il 2% a 19203 punti...

A Wall Street sembra cambiare leggermente il filone della giornata, troviamo ancora il Dow Jones che perde solamente lo 0.08% a 8498 punti, l’S&P 500 perde l’1.27% a 912 punti mentre l’indice tecnologico Nasdaq lascia sul terreno l’1.11% a 1796 punti.

In Italia il Ftse Mib è ancora debole e perde circa il 2% a 19203 punti, nel resto d’Europa non cambia il vento, il Cac di Parigi -1.18% a 3176 punti, il Dax di Francoforte -1.24% a 4830 punti e il Ftse di Londra -1.05% a 4283 punti.

Prosegue il rialzo di Finmeccanica che in questo momento guadagna il 2.01% a 9.65 euro, Luxottica +.8% a 13.88 euro, Bulgari +0.37% a 4.07 euro, Ansaldo +0.25% a 12.06 euro, Parmalat +0.17%. Queste sono le uniche quotazioni positive ad ora sul listino principale del Ftse Mib.

In forte ribasso da segnalare Prysmian a -6.54% a 9.58 euro, Tenaris -5.77% a 9.96 euro, Mediobanca -4.9% a 8.54 euro, Buzzi Unicem -4.22% a 9.63 euro, Banco Popolare -4.2% a 5.01 euro, Impregilo -4.2% a 2.4 euro.

Male anche Pirelli che lascia sul campo circa il 4%, così come Saipem, Cir e Mediolanum.

Tra i titoli minori da segnalare il balzo in avanti di Dmt del 9%, che conferma così le voci dei giorni scorsi che volevano due commesse in Marocco ed Egitto per la compagnia italiana del valore complessivo di 5 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>