Raccolta netta Azimut maggio 2012 positiva

di Gianni Puglisi Commenta

In accordo con un comunicato ufficiale, le masse gestite al 31 maggio del 2012 si sono attestate a 15,7 miliardi di euro, ed a 17,7 miliardi di euro considerando le masse comprensive del risparmio amministrato.

Nonostante le turbolenze sui mercati finanziari, il mese scorso, quello di maggio 2012, è stato positivo per il Gruppo quotato in Borsa a Piazza Affari Azimut S.p.A.. La società indipendente, operante nel settore del risparmio gestito, ha infatti riportato il mese scorso una raccolta netta positiva per 17 milioni di euro andando così a superare, a valere sui primi cinque mesi dell’anno 2012, la soglia dei 730 milioni di euro per quel che riguarda la raccolta netta da risparmio gestito.

In accordo con un comunicato ufficiale emesso venerdì scorso dalla società quotata, le masse gestite al 31 maggio del 2012 si sono attestate a 15,7 miliardi di euro, ed a 17,7 miliardi di euro considerando le masse comprensive del risparmio amministrato.



INVESTIRE PUNTANDO AI DIVIDENDI, OCCHIO AI RISCHI

Il presidente e CEO del Gruppo Azimut S.p.A., Pietro Giuliani, ha sottolineato come anche nel mese scorso la raccolta netta da risparmio gestito si sia attestata positiva nonostante l’andamento cedente delle Borse europee.

INVESTIRE IN AZIONI

Questo risultato testimonia la valenza del modello di business che risulta essere incentrata sull’integrazione tra la gestione e la distribuzione dei prodotti finanziari ed assicurativi attraverso società come Azimut SGR, Azimut Capital Management SGR, Apogeo Consulting SIM, AZ Investimenti SIM e Azimut Consulenza SIM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>