Titolo Fiat ha ceduto il supporto chiave

di Alessandro Bombardieri Commenta

Confermata la fase ribassista del titolo...

Anche quella di ieri per il titolo Fiat è stata una giornata molto negativa a Piazza Affari.

Il titolo del Lingotto ha lasciato sul terreno addirittura il 3,38% a quota 6,725 euro per azione, dopo aver ceduto il supporto chiave di 6,85 euro.

La cessione del supporto chiave, come indicato dagli analisti, è un forte segno di debolezza delle quotazioni. La conferma di questo breakout al ribasso stabilirà l’inversione di tendenza.

Si potrebbe quindi arrivare verso quota 6,60 euro in un primo momento e 6,40-6,35 in un secondo momento con la nuova fase ribassista.

Il quadro tecnico debole è confermato anche dall’analisi algoritmica: gli oscillatori di momentum hanno ceduto le rispettive soglie di equilibrio e gli indicatori di tendenza si sono girati in posizione short.

Un segnale positivo, che potrebbe far tornare il trend al rialzo, lo si potrà avere solamente da un forte superamento di 7,05-7,10 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>