Titolo Fiat in calo per possibile modifica joint venture Tata

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari il titolo Fiat segna stamani una flessione dello 0,64% a 4,932 euro, una performance negativa ricondotta in larga parte le...

A Piazza Affari il titolo Fiat segna stamani una flessione dello 0,64% a 4,932 euro, una performance negativa ricondotta in larga parte le dichiarazioni di Ratan Tata pubblicate questa mattina da Il Sole 24 Ore.

Il manager, in particolare, durante l’intervista ha affermato che la joint venture con Fiat non ha portato ai risultati sperati, circostanza che ha causato la perdita di circa metà degli investimenti effettuati dal gruppo.


Per questo motivo, dunque, Ratan Tata ha fatto sapere di auspicare una modifica agli accordi oggetto dello joint venture con il gruppo torinese, anche in considerazione del peggioramento dello scenario di riferimento del settore registrato nel corso dell’ultimo periodo.

Quella pubblicata stamane dal quotidiano finanziario, tuttavia, è solo l’ennesima brutta notizia che influisce negativamente sull’andamento del titolo della casa automobilistica torinese. Il titolo Fiat, secondo le stime degli esperti, ha infatti perso il 36% circa nell’arco di soli 16 sedute.

[LEGGI] TITOLO FIAT IN CALO PER MANCATO RAGGIUNGIMENTO TARGET CHRYSLER

Tra le notizie che nel corso delle ultime settimane hanno influito negativamente sull’andamento del titolo figurano i dati deludenti riguardanti le immatricolazioni auto a luglio e il probabile mancato raggiungimento da parte di Chrysler degli obiettivi stabiliti per il 2011 annunciato nei giorni scorsi da Laura Soave, responsabile del marchio Fiat negli Stati Uniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>