Titolo Mediaset bocciato da Goldman Sachs

di Stefania Russo Commenta

Gli analisti di Goldman Sachs hanno comunicato di aver ridotto il target price sul titolo Mediaset portandolo da 2,3 euro...

Gli analisti di Goldman Sachs hanno comunicato di aver ridotto il target price sul titolo Mediaset portandolo da 2,3 euro a 2,22 euro, confermando al contempo rating “neutral”.

Gli analisti della banca d’affari statunitense hanno spiegato che la decisione di ridurre il prezzo obiettivo è stata presa a seguito del taglio delle stime sull’utile per azione relativo al biennio 2012/2013.

TITOLO MEDIASET BOCCIATO DA HSBC

Al contrario, invece, Goldman Sachs si è detta convinta che sull’attività della società del Biscione non avrà un impatto negativo il nuovo governo guidato da Mario Monti, in quanto considera piuttosto remota la possibilità che il nuovo esecutivo decida di apportare delle modifiche legislative riguardanti il settore televisivo e capaci di danneggiare l’attività di Mediaset, soprattutto in considerazione del fatto che il governo Monti dipende anche da Berlusconi.

BILANCIO MEDIASET GENNAIO SETTEMBRE 2011

Le modifiche sulle stime relative all’utile per azione, dunque, non sono state apportate per via dei timori in merito alle potenziali nuove misure del governo Monti, ma soprattutto in considerazione del complicato quadro macroeconomico e della forte concorrenza che la pay tv di Mediaset sta subendo da parte dei suoi concorrenti.

A Piazza Affari il titolo Mediaset cede oltre un punto e mezzo percentuale a 1,958 euro sulla scia del forte calo registrato dai principali indici azionari del listino milanese.

Nelle scorse settimane, ricordiamo, hanno contribuito all’andamento negativo del titolo del Biscione i risultati relativi ai primi nove mesi dell’anno, archiviati con un utile netto in flessione del 13,5% a 166,6 milioni di euro e una posizione finanziaria netta al 30 settembre 2011 passata da un rosso di 1,59 miliardi di euro registrato al 31 dicembre 2010 ad un rosso di 1,8 miliardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>