Unicredit: 400 milioni da Bei

di Redazione Commenta

La Bei ha messo a disposizione di Unicredit una nuova linea di credito da 400 milioni di euro...

La Bei, la Banca europea per gli investimenti, ha messo a disposizione di Unicredit una nuova linea di credito da 400 milioni di euro, per finanziare le società di leasing del gruppo per i loro interventi in favore delle piccole e medie imprese italiane.

Verranno finanziati i progetti già in corso e quelli che ancora devo partire da parte delle Pmi. Il prestito potrà coprire l’acquisto, la costruzione, l’ampliamento e la ristrutturazione di fabbricati.

Saranno finanziati però anche l’acquisto di impianti, attrezzature, automezzi o macchinari; le spese, gli oneri accessori e le immobilizzazioni immateriali collegate ai progetti, incluse le spese di ricerca, sviluppo e innovazione; la necessità permanente di capitale circolante legata all’attività operativa.

Il prestito potrà arrivare a coprire il 100% dell’operazione, fino ad un massimo di 12,5 milioni di euro per ogni singolo progetto. Saranno finanziati i progetti di praticamente tutti i settori: agricoltura, artigianato, industria, commercio, turismo e servizi.

I finanziamenti saranno gestiti da Unicredit leasing e Unicredit Fineco Leasing.

Barclays ieri ha confermato il rating overweight e il target price a 2,40 euro sul titolo Unicredit, che a Piazza Affari ha chiuso in rialzo del 2,43% a quota 1,768 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>