Migliori quotazioni comparto alimentare

di Stefania Russo Commenta

In un periodo di crisi e di instabilità economica i grandi gruppi alimentari continuano a realizzare fatturati e utili in costante crescita, perchè..

In un periodo di crisi e di instabilità economica i grandi gruppi alimentari continuano a realizzare fatturati e utili in costante crescita, perchè se è vero che la crisi c’è e si sente è anche vero che il mondo deve pur nutrirsi. Una spinta notevole, tuttavia, arriva dalle nuove economie che sempre più spesso scelgono di acquistare prodotti alimentari di qualità, tanto da regalare alle aziende attive nel settore alimentare margini in costante crescita, un business solido e ricchi dividendi.

Questa situazione idilliaca del comparto alimentare non poteva sfuggire agli analisti, addirittura Credit Suisse ha definito il settore alimentare “un’industria dai dividendi sicuri”.


Secondo la banca svizzera, in particolare, il rendimento medio da dividendi delle aziende attive nel settore alimentare nel 2010 sarà del 3,2% e potrebbe aumentare nel corso dei prossimi anni, soprattutto grazie ai ricchi flussi di cassa e all’elevata liquidità disponibile.

Le previsioni a lungo termine, tuttavia, sono rese piuttosto incerte dall’incognita relativa all’andamento dei prezzi delle materie prime agricole, in quanto l’aumento delle prezzo di cereali, cacao, caffè, zucchero e latte pesa sui costi e non sempre viene scaricato sui prezzi, sempre più soggetti oltre che ai costi alle logiche concorrenziali della grande distribuzione. Un problema questo che però riguarda meno le grandi multinazionali che vendono prodotti di marca.

Secondo Credit Suisse tra i migliori titoli del settore alimentare figurano Muller, Nestlé e Kraft, positivi anche i giudizi su Danone e Lindt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>