Enel Green Power cede Enel.si ad Enel Energia

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Enel.si S.r.l. nel 2012 ha conseguito un fatturato di 215 milioni di euro a fronte di un Ebitda che si è attestato a 13 milioni di euro.

La società Enel Green Power ed Enel Energia hanno raggiunto un accordo per la cessione a quest’ultima di Enel.si S.r.l.. A darne notizia in data odierna è stata proprio la società delle rinnovabili quotata in Borsa a Piazza Affari nel precisare che la cessione è stata siglata a fronte di un corrispettivo di 92 milioni di euro circa, soggetto ad aggiustamenti, che genererà per Enel Green Power un impatto positivo sull’indebitamento finanziario netto.



► ► INVESTIRE NELLA GREEN ECONOMY, LA NUOVA FRONTIERA INDUSTRIALE

La società ceduta da Enel Green Power, la Enel.si S.r.l., opera con installatori specializzati e con una rete in franchising nell’efficienza e nelle soluzioni per il risparmio energetico con particolare riferimento alla realizzazione di piccoli impianti alimentati con le fonti rinnovabili. In accordo con quanto precisato da Enel Green Power con un comunicato ufficiale, Enel.si S.r.l. nel 2012 ha conseguito un fatturato di 215 milioni di euro a fronte di un Ebitda che si è attestato a 13 milioni di euro.

AZIONI SU CUI INVESTIRE IN CASO DI RECESSIONE

La cessione di Enel.si ad Enel Energia non modifica i target del Piano Industriale di Enel Green Power. L’operazione, essendo con parti correlate, è stata approvata dal Consiglio di Amministrazione di Enel Green Power previo parere favorevole del Comitato Parti Correlate rappresentato interamente da amministratori aventi requisiti di indipendenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>