RCS MediaGroup accetta offerta vincolante PRS

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Rispetto alla cessazione dell’attività per le testate sopra citate, l’operazione di cessione permetterà un contenimento delle ricadute a livello occupazionale ed economico.

La RCS MediaGroup S.p.A. ha accettato l’offerta vincolante che è stata ricevuta dalla società PRS S.r.l.. A darne notizia in data odierna, mercoledì 19 giugno del 2013, è stata proprio la società quotata in Borsa a Piazza Affari con un comunicato ufficiale nel precisare come l’accettazione dell’offerta comporti da parte di RCS MediaGroup la cessione di rami d’azienda in linea peraltro con il Piano per lo Sviluppo aziendale dal 2013 al 2015.




RCS MEDIAGROUP APPROVATO L’AUMENTO DI CAPITALE

La cessione, nello specifico, riguarda le testate Novella 2000, Astra, OK la Salute Prima di Tutto e Visto. Nell’operazione di cessione, inoltre, rientra anche il cosiddetto Sistema Enigmistica rappresentato dalle seguenti testate: Domenica Quiz, Quizissimo, Sudoku Top, Cruciverba Top, Quiz Ermetici, Hobby Puzzle. Ed ancora Domenica Quiz Mese, Corriere Enigmistica Junior, Corriere Enigmistica e Piramide Enigmistica.

RCS MEDIAGROUP APPROVATO L’AUMENTO DI CAPITALE

L’operazione di cessione delle testate è subordinata all’esaurirsi delle consultazioni con le Organizzazoni Sindacali che, precisa altresì la società quotata in Borsa a Piazza Affari, saranno avviate a norma di Legge. In merito RCS MediaGroup S.p.A. fa presente come, rispetto alla cessazione dell’attività per le testate sopra citate, l’operazione di cessione permetterà un contenimento delle ricadute a livello occupazionale ed economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>