Piano aiuti Grecia approvato dalla Germania

di Redazione 2

La Germania ha approvato il piano di prestiti alla Grecia...

Nel piano di aiuti alla Grecia da parte dell’Unione Europea, un ruolo fondamentale lo gioca la Germania.

Ieri mattina la Bce ha deciso di sospendere la soglia minima del rating sui titoli di stato greci per permettere che questi possano esser accettati come collaterali nelle operazioni di rifinanziamento presso l’istituto centrale.

Come annunciato ufficialmente la sospensione ha durata non definita e verrà applicata a tutti gli strumenti di debito emessi o garantiti dal Governo greco.

La Germania ha dunque approvato il piano di prestiti alla Grecia, per un valore complessivo di 22,4 miliardi di euro, spalmati su tre anni. La Germania garantirà i fondi alla Grecia attraverso la società a controllo statale KfW Banking Group.

Non appena uscite queste notizie i rendimenti sui titoli tedeschi sono cresciuti, dato che parte del rischio collegato alla Grecia verrà trasferito a tali titoli.

Angela Merkel, ha detto che mercoledì saranno fornite maggiori spiegazioni sul piano di aiuti alla Grecia, aggiungendo che la Germania potrà trarne vantaggio in quanto il programma di salvataggio della Grecia potrà supportare la moneta unica.

Sull’Euromot si sono registrati rialzi per i titoli ellenici con +6,09% (scadenza 2012) e +4,22% (2011). Le obbligazioni della repubblica ellenica hanno messo a segno rialzi del +4,76% (scadenza 2020) e +3,40% (2019).

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>