Dividendo 2012 Banca Etruria e nuovo Piano Industriale

di Redazione Commenta

Il Consiglio di Amministrazione ha approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre del 2011 e, nella stessa riunione, ha annunciato il lancio del nuovo Piano Industriale a valere per gli anni dal 2012 al 2014.

A valere sull’esercizio 2011, il Consiglio di Amministrazione di BP Etruria, Istituto di credito quotato in Borsa a Piazza Affari, ha deliberato per proporre all’Assemblea dei Soci il pagamento di un dividendo unitario pari a 0,0375 euro per azione.

A darne notizia in data odierna è stata proprio Banca Etruria dopo che il Consiglio di Amministrazione ha approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre del 2011 e, nella stessa riunione, ha annunciato il lancio del nuovo Piano Industriale a valere per gli anni dal 2012 al 2014.



FITCH DECLASSA OTTO BANCHE ITALIANE

Una volta approvato dall’Assemblea dei Soci, il dividendo 2012 di Banca Etruria, a valere sui risultati di Bilancio del 2011, sarà messo in pagamento il 19 aprile del 2012 con stacco della cedola, la numero 28, in data lunedì 16 aprile del 2012 in accordo con quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione dell’Istituto di credito. Complessivamente il monte dividendi in pagamento ad aprile 2012 è pari a 2.820.783 euro e corrisponde, sull’utile netto 2011 conseguito da Banca Etruria, ad un payout dell’11,45%.

TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

Per quel che riguarda l’esercizio 2011, Banca Etruria ha archiviato i dodici mesi con un utile netto di periodo attestatosi a 28 milioni di euro, e con un margine di intermediazione che, anno su anno, è balzato dell’11,2% a 389,1 milioni di euro. Sostanzialmente stabili nel 2011 rispetto all’anno precedente sono invece i dati relativi alle commissioni nette, a 106,5 milioni di euro con una contrazione dello 0,6%, ed il margine di interesse a 221,5 milioni di euro (-0,4%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>