Dividendo 2013 Banca Ifis esercizio 2012

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il CdA di Banca Ifis, per l’approvazione del bilancio, ha dato mandato al Presidente per convocare l’Assemblea degli Azionisti il prossimo 30 aprile del 2013.

Un dividendo 2013 sull’esercizio 2012 pari a 0,37 euro per azione. A proporlo all’Assemblea degli Azionisti sarà il Consiglio di Amministrazione di Banca Ifis dopo aver approvato il bilancio al 31 dicembre del 2012, caratterizzato da una forte crescita del margine netto di intermediazione e del risultato netto della gestione finanziaria.

Non a caso l’utile netto 2012 è balzato anno su anno del 194,2% attestandosi a 78 milioni di euro a fronte di un Core Tier 1 al 12,9%, Solvency pari al 12,7% e Roe al 35,6%. Il CdA di Banca Ifis, per l’approvazione del bilancio, ha dato mandato al Presidente per convocare l’Assemblea degli Azionisti il prossimo 30 aprile del 2013.



CONTI DEPOSITO REMUNERATI PIU’ VANTAGGIOSI

Il Presidente di Banca Ifis, nel commentare i dati annuali, ha messo in risalto come il 2012 per l’Istituto sia stato un anno molto importante ai fini del miglioramento organizzativo e dimensionale. Questo è avvenuto a fronte di scelte e di idee corrette in risposta a quello che è stato il deterioramento dello scenario economico.

PRO E CONTRO DELLA LIQUIDITA’

E non a caso l’Amministratore Delegato di Banca Ifis, Giovanni Bossi, ha posto l’accento sul fatto che l’Istituto è riuscito a rafforzare la propria posizione patrimoniale senza operazioni di aumento di capitale. E per il 2013 il trend dei primi due mesi dell’anno per Banca Ifis risulta essere in linea con gli ultimi mesi del 2012 per quel che riguarda il contesto e le performance. L’AD ha inoltre assicurato che anche nel 2013 Banca Ifis continuerà ad impegnarsi nel supporto e nel sostegno alla ripresa economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>